Laser resurfacing Milano

Laser resurfacing Milano (Ringiovanimento volto e altri distretti) – Dott. Gianluca Basso

Il naturale processo di invecchiamento provoca alterazioni della cute e dei tessuti sottocutanei, soprattutto a livello del viso.

A seconda dei casi, il ringiovanimento del viso può essere effettuato mediante tecniche chirurgiche (lifting del viso, blefaroplastica, ecc) o mediante trattamenti di medicina estetica (botulino, filler, radiesse, teosyal, ecc).

Un’alternativa per ridurre i segni del tempo o rallentare la loro comparsa, meno invasiva rispetto alla chirurgia e che può essere effettuata anche come trattamento preventivo, è il laser resurfacing o ringiovanimento del volto mediante tecniche laser.

filler

Laser resurfacing Milano con laser frazionato non ablativo (Erbium Mosaic)

Il laser Erbium Mosaic è un laser frazionato non ablativo. Questo laser agisce a livello del derma, superando la barriera cutanea, stimolando la rigenerazione del derma stesso e di conseguenza della cute, favorendo la sintesi di nuovo collagene e fibre elastiche.

Laser frazionato non ablativo Erbium Mosaic: altre applicazioni

Il trattamento con laser Erbium Mosaic è efficace anche per il trattamento di cicatrici, cicatrici da acne, rilassamento cutaneo e smagliature.

Laser resurfacing Milano con laser ablativo frazionato (CO2)

Alternativamente (o in associazione) si può ricorrere all’uso del Laser CO2, laser ablativo frazionato, che mediante la sua azione sull’epidermide e di conseguenza sul derma, stimola la rigenerazione cutanea. Il laser resurfacing con laser CO2 è una tecnica molto efficace, ma in questo caso l’arrossamento della cute può durare alcuni giorni, per poi riassorbirsi naturalmente.

Laser resurfacing Milano con luce pulsata (IPL)

Per allentare e prevenire i segni dell’invecchiamento cutaneo può anche essere usata la luce pulsata (IPL), che agisce selettivamente sulle macchie e sui piccoli capillari in evidenza del viso, restituendo uniformità all’aspetto cutaneo del viso. Inoltre, il trattamento con luce pulsata IPL stimola la sintesi di nuovo collagene, che aiuta ad ottenere una migliore qualità e consistenza della pelle, donandole un aspetto più sano e luminoso.

Laser resurfacing Milano: informazioni sul trattamento

Dopo il trattamento la cute si presenterà solo arrossata per poche ore, permettendo di svolgere normalmente le proprie attività lavorative e sociali. Per ottenere dei risultati visibili è consigliabile ripetere il trattamento una volta al mese, per almeno 3-4 volte.

Laser resurfacing Milano - Dott. Gianluca Basso

Laser resurfacing Milano San Babila con il Dott. Basso

Le molteplici applicazioni del laser e della luce pulsata consentono di trattare efficacemente diversi inestetismi cutanei in modo efficace e poco invasivo. Solo lo specialista, dopo un attento consulto con visita preliminare, potrà indicare la strategia di trattamento più efficace per contrastare la comparsa delle rughe, il rilassamento cutaneo, la presenza di discromie e alterazioni dei tessuti.  Per laser resurfacing Milano è possibile rivolgersi al Dott. Gianluca Basso presso lo studio medico San Babila.

La metodica può essere eseguita con laser frazionato non ablativo Erbium Mosaic, con luce pulsata o con laser CO2; eventualmente, il fotoringiovanimento cutaneo può essere affiancato da altre metodiche di ringiovanimento estetico come il peeling, che distrugge gli strati più superficiali dell’epidermide inducendo la formazione di tessuti nuovi, l’ossigenoterapia, che migliora il microcircolo e l’idratazione cutanea, e la radiofrequenza, che convoglia calore agli strati superficiali e profondi della cute. Per maggiori informazioni sui trattamenti di laser resurfacing Milano centro, contatta la Clinica San Babila.


 

Contattami senza impegno!